Ebook è Real Mars Epub º

Real Mars ❄ [KINDLE] ✽ Real Mars By Alessandro Vietti ➝ – Buyprobolan50.co.uk Ovunue è un paesaggio da dopobomba in un’immobilità che sa di preistoriaCartacce in balìa del ventoRumori di semafori che cambiano coloreBrusio di insegne di centri commercialiRespiri di cani ran Ovunue è un paesaggio da dopobomba in un’immobilità che sa di preistoriaCartacce in balìa del ventoRumori di semafori che cambiano coloreBrusio di insegne di centri commercialiRespiri di cani randagi sui marciapiedi umidiPer avere conferma che in uesto mondo l’uomo ancora sopravvive bisogna cercare i teleschermi accesiLe centinaia di milioni di persone che li guardano immobili sono uno sterminato esercito di terracotta incapace di reagire“Perché dovremmo spendere tutti uesti soldi per andare su Marte uando siamo così nella merda ui sulla Terra Per molto tempo uesta fu la domanda anche un po’ irritante che i giornalisti mi rivolgevano in continuazione alle conferenze stampa E tutto il mio bla bla bla sulla scienza la cultura l’impresa la Storia la speranza convinceva pochi Poi uando tutto sembrava perduto sopraggiunse un’altra risposta che non diedi io ma che d’incanto per la prima volta convinse tuttiNon era per piantare una stupida bandiera Né per cercare la vita extraterrestre Né per vedere se un cielo può essere davvero rosa E nemmeno per fotografare l’impronta della suola di uno scarpone sulla sabbia rossa O meglio a me piace pensare che furono tutte ueste e molte altre cose insieme Ma il motivo per cui spendemmo tutti uei soldi per andare su Marte fu uno solo emozionarciE alla fine ci emozionammo Troppo”da Mars Show di Jeremiah Kunitsch“Cosa stai aspettando Sali anche tu sulla Europe insieme a Konstantin Ettore Ulrike e Therèse e lasciati trasportare nelle remote profondità dello spazio Spingiti anche tu là dove nessuno è mai giunto prima Perché a bordo puoi esserci anche tu a vivere con loro la più grande avventura della storia dell’umanità Non perdere l’occasione di una vita Abbonati a Real Mars”da un promo di Real Mars.


10 thoughts on “Real Mars

  1. Raffaello Raffaello says:

    Mi aspettavo un libro diverso ad essere sinceri ualcosa di più fantascientifico ma non posso dire di essere rimasto deluso in fin dei conti 35 stelle che arrotondo a 4 perché Vietti ha una prosa notevole brillante e argutae poi per uella operazione simpatia del diario di Ettore Lombardi Davvero una piccola perla che impreziosisce in maniera non banale la nuova edizione


  2. Hologram Dystopia Hologram Dystopia says:

    How can humanity get on the Red Planet if there’s no money for it? Well you gather money from sponsors of course And that’s precisely what the ESA does and so the Europe 1 leaves our world to reach a far distant one Aboard the Europe 1 there’s Ulrike Therèse Konstantin and Ettore four astronauts which have been chosen among the best The sponsors aren’t satisfied with putting their names everywhere of course for years the crew of the Europe 1 will be followed by everyone on Earth thanks to cameras placed everywhere on their small ship becoming the ultimate reality show Pretty much everyone pays and subscribes to Real Mars to get the chance to observe the four astronauts in every moment of their days betting on future love stories and nervous breakdowns Indeed the whole planet becomes uickly addicted to Real Mars And the crew well they knew what they had signed up for but strange things keep happening There’s rumors of sabotage rumors of a mysterious 5th crew member which causes them many sleepless nights Real Mars seems determined to become the most famous reality show in history but at what cost?Set in what looks like a very close future the novel features many famous italian personalities belonging to the worlds of television of culture and so on but also futuristic technologies and an immersive reality experience that wouldn’t be out of place in a traditional cyberpunk novel The whole novel walks on the edge between tragic and hilarious showing us the most grotesue aspects of such a pervasive show We see Real Mars from the eyes of various citizens of the world and luckily the novel goes beyond a simple critiue of “people are addicted to technologytelevision” showing us even those for which the sight of four people in space is consolation escape bravery and much These fragments also serve the purpose of telling us how the world has changed and to help us with it we even have the ads of various products strategically placed before the crucial moments of the show like reality tv demandsIt’s easy to notice since the first pages how peculiar the style is and the metaphors and the language adopted by Vietti force us to never forget how everything funny is also sad and vice versa True some metaphors sound a bit odd and out of place because it’s a risky game to play and it’s important not to look like a parody of what the style is supposed to sound like If as a reader you absolutely loathe metaphors maybe this isn’t the best read for you because there are a lot of them Most of which would also be a nightmare if someone were to translate themWhile the ending is uite shocking I felt there were some narrative threads which had been left open Granted maybe it’s a choice as if those problems do not matter if compared to what happens in the end but there’s much I would have liked to knowStill Real Mars is a dystopia I consider definitely worth reading and I hope it gets translated someday because I would love to know what a non Italian would thinks of this novel it wouldn’t be out of place on a shelf next to The Martian


  3. Luca Cresta Luca Cresta says:

    Un grandissimo romanzo Un testo perfetto che scorre senza lasciarti mai interdettoPErosnaggi molto interessanti ma un uadro d'insieme che è maggiore della somma delle partiGrazie per uesto volume ai ragazzi di Zona42 che portano sempre testi speciali nella libreria SF d'Italia Speriamo di non dover aspettare ancora così tanto per il prossimo romanzo di Alessandro


  4. Eddy Eddy says:

    #Real MarsScrittura perfetta trama millimetrica stile impeccabile E allora perché due stelle?Perché la storia non è esattamente nelle mie corde Non è fantascienza o almeno lo è ma in maniera così marginale da diventare solo una pallida sfumatura di sfCi viene raccontato il dramma di uattro persone che si ritroveranno a fare i conti con una società paralizzata mentalmente e uasi fisicamente dalla televisione Proprio ui sta il punto cruciale del romanzo i uattro protagonisti sono i partecipanti del più grande reality mai realizzato Real MarsLa fantascienza si nota dal fatto che il reality viene girato all'interno e all'esterno della navetta spaziale Europe 1 con cui i uattro astronauti si apprestano a raggiungere Marte per la prima voltaIl problema è che la parte più tecnica del viaggio che tanto per fare il paragone più scontato in Sopravvissuto di Weir stava alla base del romanzo è ricercata e dettagliata ma è talmente marginale da essere presto dimenticata Rimangono gli uomini e le donne grezzi maleducati fin troppo veri e spogli e spogliati davanti alle telecamere nel loro viaggio mentre compiono atti di una normalità disarmante uella del dente mi ha divertito parecchioLa tv serve per rendere tutto estremo come nella miglior tradizione del GF o dell'Isola dei famosi Però io ignoro totalmente le dinamiche dei reality non avendone mai seguito uno uindi anche uesto potrebbe essere stato motivo di disaffezione verso il romanzo Ad esempio presumo che il medium in tv faccia molto effetto sia molto cool con le sue previsioni sui concorrenti ma perché utilizzarlo così seriamente in Real Mars?L'ho trovato un mezzo che molti scrittori usano per uscire da una situazione troppo complessa o come in uesto caso per semplificare al lettore l'arrivo al finale A mio parere il finale è talmente esplicito e strutturato che non necessitava di uesto escamotage Se poi ci mettiamo anche la mia acidissima avversione verso il paranormale ecco che la frittata è fattaLa parti migliori sono le continue pause pubblicitarie e i continui spunti di riflessione verso un sistema che si basa sempre di più sull'avere che sull'essereCome ultima considerazione devo dire che ho trovato alcuni spunti di riflessione troppo aperti nel senso che mi sta bene essere considerato persona dotata di pensiero critico ma non mi sarebbe dispiaciuta ualche presa di posizione un pochino più rigida giusto per avere un confronto Anche se di minore importanza la uestione sugli ebook suscitata dal capitano nei primi capitoli mi ha lasciato aluanto perplessoInsomma siamo schiavi semi inconsapevoli di un sistema di marketing selvaggio che guida e guiderà? le nostre vite fino alla conuista dello spazio e oltre Che triste e uantomai realistica prospettiva


  5. Betelgeuse Betelgeuse says:

    Recensione pubblicata su Cronache di BetelgeuseImmaginate di poter seguire sul vostro televisore una missione spaziale verso Marte Grazie alla pubblicità agli sponsor e ai vari gadget i fondi per compiere uesta impresa sono stati finalmente raccolti e ora potete godervi uesta avventura a ogni ora del giorno e della nottePer gli astronauti non è di certo una passeggiata perché oltre allo stress di dover affrontare un viaggio verso l’ignoto ora devono gestire anche collegamenti con la Terra con i vari talk show Considerando i drammi che succedono in un normale reality non possiamo che incrociare le dita e sperare che stavolta tutto vada per il meglio La tensione però è costante perché il minimo imprevisto viene analizzato non solo dagli esperti ma anche dalla gente comune che ha sempre ualcosa da ridire sul comportamento degli astronautiMi è piaciuto come il comportamento dei uattro sia realistico con attacchi di panico e momenti di rabbia Ognuno di loro è protagonista del libro e al tempo stesso è rimane sullo sfondo Il viaggio e le emozioni che suscita nella gente è la parte fondamentale nella trama andando a conuistare ogni singola pagina Le azioni degli astronauti sono infatti analizzare a fondo giudicate e messe sempre sotto osservazione Con il passare dei capitoli il fatto che siano diretti verso Marte passa in secondo piano mentre ci si concentra sempre di più sulla vita di tutti i giorni a bordo della navettaDa un lato mi sarei aspettata che gli astronauti siano in grado di gestire la pressione in ogni momento visto il duro addestramento a cui sono sottoposti prima di partire Invece scopriamo un lato umano che forse si manifesta nel momento peggiore possibile che mette a rischio l’intera missione In un ambiente così piccolo come un razzo diretto verso Marte dove il minimo errore rischia mettere in pericolo tutta la missione farsi trascinare dalle emozioni può infatti risultare mortale


  6. Paola Paola says:

    Real Mars è un libro fantastico che meriterebbe una stellina in più se solo ce ne fosse la possibilità L'idea su cui si basa una missione verso Marte interamente sponsorizzata e trasformata in un reality show internazionale è brillante ed è resa splendidamente in alternanza tra momenti umoristici ed altri drammatici in corsa verso un finale assolutamente inaspettato Ho adorato la scrittura di AVietti e la trama sapientemente articolata gli indizi dosati le vicende umane degli spettatori che si intersecano con uelle dei protagonisti a bordo della Europe I Insomma il primo libro che ho letto di Vietti e di Zona42 è stato super apprezzato non mi resta che scoprire altri titoli


  7. Laura Laura says:

    Un libro interessante è molto originale uello che colpisce maggiormente è il brio con cui procede laNarrazione e l'ironia che l'autore usa nel descrivere la società Non mi è piaciuto molto il finale anche se ha una sua ragione d'essere avrei preferito arrivare fino in fondo alla missione


  8. Natascia Mameli Natascia Mameli says:

    ben costruito e sarcastico al punto giustoInteressante anche se non di certo nuovo il tema della televisione che influenza la vita Nel contesto spaziale decisamente nuovoDovrebbero farlo leggere nelle scuole


  9. Laura Laura says:

    L'ho appena finito mi è piaciuto davvero tanto E' uno di uei libri che ritieni come amici e ti consoli uando pensi che l'indomani avrai da leggere ualcosa Bravo Alessandro


  10. Meccanodonte Meccanodonte says:

    Avrei davvero voluto dare 4 stelle a uesto brillante romanzo di fantascienza sociologica per la presenza di tante idee registri elementi che singolarmente presi sono di livello e dimostrano che abbiamo ottimi autori di SF anche in ItaliaHo trovato Vietti molto abile e acuto in certi passaggi parodistici che ben descrivono iperbolicamente certe tendenze della nostra società Lo stesso vale anche uando il registro si fa più serio e tensivoPurtroppo però nell'insieme l'intersecarsi continuo di momenti comici e drammatici concorre a mio avviso a spezzare ritmo e tensione narrativa sballottando il lettore su una sorta di ottovolante emotivo che provoca un certo smarrimento anche dell'attenzioneSPOILERRitengo che parte di uesto effetto sia imputabile anche alla naturale attesa di Marte che si accresce con il passare delle pagine attesa che chi ha concluso la lettura sa bene rimarrà taleFinale d'impatto anche se lascia un po' monca la narrazione In fondo però coerente con le intenzioni dell'autoreSPOILERIn conclusione nonostante le 3 stelle diciamo 35 ci fosse stata la possibilità aspetto di leggere ualcosa di nuovo da parte di Vietti Consiglio comunue sia a tutti di dare una chance a uesto romanzo neo vincitore del Premio Italia 2017 Complimenti a lui e a Zona42


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *